closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

I morti sul lavoro tornano a crescere: già 101 in più

Rapporto Inail. Tragico raffronto con l’anno scorso: +16%. Si inverte un dato che da anni era in calo: i caduti fino a ottobre sono 729. Con due mesi in meno, superati i 662 del 2014

Dopo alcuni anni con il segno meno, torna a salire il numero delle morti sul lavoro: gli incidenti fatali tra gennaio e ottobre del 2015 hanno ripreso ad aumentare, con 101 caduti in più rispetto al 2014. Un’inversione di tendenza che era emersa fin dai primi mesi di quest’anno ma che ieri l’Inail ha confermato, esprimendo «preoccupazione» per un rialzo significativo, che supera il 16%. Eppure, se si guarda a tutti gli infortuni, anche quelli non mortali, la discesa continua, con un ribasso complessivo tra il 4,5% e il 5% nei primi dieci mesi dell’anno. Se ne contano 25.623 in...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.