closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

I gattopardi toscani vogliono quotare anche l’oro blu

Privatizzazioni. Avviato un progetto che nei piani dell'egemone Pd locale e dei renziani di Italia Viva porterà a creare una multiutility regionale dei servizi pubblici. Si oppongono i Movimenti per l'acqua, Sinistra italiana, Rifondazione e le liste di cittadinanza: "Tutto cambia perché nulla cambi, l'operazione è propedeutica alla quotazione in borsa". Massimo Torelli di Firenze città aperta: "Niente di nuovo sotto il sole, qui la ripartenza del sindaco Nardella è nel segno di un sfrenato neoliberismo".

Dario Nardella, Eugenio Giani e Matteo Renzi

Dario Nardella, Eugenio Giani e Matteo Renzi

Scottato dal (prevedibile) esito della spa mista pubblico-privata del gas Toscana Energia, finita regolarmente nelle mani dei privati di Italgas dopo che alcuni comuni destroleghisti hanno fatto cassa vendendo le loro quote, l'egemone Pd toscano sta cercando di correre ai ripari. Con una manovra gattopardesca, la Regione guidata da Eugenio Giani, in linea con le indicazioni del governo, ha avviato un'operazione che nei piani del Pd e dei renziani di Italia Viva dovrebbe portare alla creazione di una multiutility toscana dei servizi pubblici, che accorpi le aziende di gestione di acqua e rifiuti, e cerchi di recuperare il gas oggi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.