closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

I dubbi dei grillini: «Affondare con Conte. O forse no»

Crisi. Alla vigilia delle consultazioni nel Movimento 5 stelle tornano le divisioni

Luigi Di Maio

Luigi Di Maio

Dietro l'apparente calma piatta di una giornata interlocutoria che finisce con un'assemblea congiunta che doveva essere serale e invece diventa notturna, il Movimento 5 Stelle sembra sempre più sull'orlo di una crisi di nervi. Ritornano le distinzioni tra governisti e ortodossi, compaino le diffidenze reciproche e riaffiorano i sospetti. Domina la paura che legarsi a Giuseppe Conte e imbrigliarsi alla formula della «maggioranza da allargare» significhi scivolare inesorabilmente verso il voto. E che la riunione congiunta di deputati e senatori già prevista per lunedì scorso slitti ulteriormente per lasciare spazio ai caminetti dei vertici non fa che peggiorare il clima...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.