closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

I dem beffati dal rottamatore e furiosi. Zingaretti: «La crisi è contro l’Italia»

La rabbia dei dem. Il Pd cerca una via d'uscita: «No a un altro premier»

Nicola Zingaretti

Nicola Zingaretti

Una telefonata nel primo pomeriggio di ieri tra Nicola Zingaretti e Matteo Renzi aveva fatto sperare il segretario del Pd di aver convinto il rottamatore a pigiare sul freno. Nelle ultime 24 ore Zingaretti aveva fatto di tutto, d’intesa col Quirinale, per spingere Conte a rimangiarsi gli ultimatum di martedì a Italia Viva, per spingerlo a ribadire la necessità di un nuovo «patto di legislatura» dentro la maggioranza giallorossa. «Adesso Italia Viva raccolga questo invito. Fermiamo le polemiche, mettiamoci al lavoro», gli aveva fatto eco Andrea Orlando. Una ridda di dichiarazioni che dimostrano come i dem avessero abboccato all’amo del...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.