closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

I crimini di guerra di Netanyahu alla corte dell’Aja

L'appello. Il premier Benjamin Netanyahu sia condotto davanti alla Corte penale dell’Aja e processato per crimini di guerra

Gaza dopo i bombardamenti

Gaza dopo i bombardamenti

Ma perché nessuno contempla l'ipotesi che il premier Benjamin Netanyahu venga condotto davanti alla Corte penale dell'Aja e processato per crimini di guerra? Rende perplessi il fatto che Israele abbia dovuto difendersi dai missili lanciati dalle milizie di Hamas? E perché non pretendere che venga anche verificata la resposanbilità penale di quelche alto dirigente di quel fronte? Anche mettendo sullo stesso piano i due contendenti, anche esprimendo, com'è giusto, sdegno e dolore per le vittime di Israele e dei suoi bambini, i conti non tornano. Non tornano di fronte al quadro di macerie e devastazioni in cui si trova oggi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.