closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

I «concimi» tossici che avvelenano i suoli

Inquinamento. La procura di Brescia ha scoperto che in un anno un’azienda (Wte) ha sparso 150 mila tonnellate di fanghi tossici sui terreni di 176 aziende agricole

La pratica di spargere sui terreni agricoli i fanghi che derivano dal trattamento delle acque civili e industriali è stata sempre vista con preoccupazione da parte di chi persegue una agricoltura libera da veleni. Non si è mai fatta una seria valutazione sui rischi che i fanghi di depurazione possono comportare per la salute umana e l’ambiente, limitandosi a celebrare il loro potere fertilizzante. La recente indagine della Procura di Brescia ha portato alla luce le dimensioni del disastro ambientale che si è prodotto in vaste aree agricole a causa dell’impiego di fanghi tossici. Dalla mappa dei territori contaminati emerge...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.