closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Scuola

I Cinquestelle: “Renzi vuole tante scuole formato Pd”

Intervista a Gianluca Vacca. Presidi-Rambo e insegnanti ridotti a yes-men, esattamente come nel suo partito. Noi con i sindacati? Adesso l'essenziale è mobilitarsi, stare uniti, perché il ddl venga ritirato. Le assunzioni si potranno fare con un provvedimento diverso

La protesta degli insegnanti contro la

La protesta degli insegnanti contro la "buona scuola". Sotto, all'interno dell'articolo, il deputato M5S Gianluca Vacca

«Dobbiamo arrivare al massimo della mobilitazione, dentro e fuori il Parlamento, per bloccare il ddl scuola». Gianluca Vacca, Cinquestelle, è uno dei componenti della Commissione Cultura della Camera: lui stesso è un insegnante, di lettere alle medie. Lo intervistiamo mentre sta per recarsi al Pantheon, alla manifestazione dei sindacati. E le assunzioni? Il premier Renzi non vuole stralciarle dal ddl. Il governo ci mette di fronte a un ricatto: o approvate tutto o non ci saranno neanche le assunzioni. Ma la stabilizzazione dei precari si può fare benissimo con un provvedimento a sé, a partire dalle oltre 100 mila cattedre...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.