closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

I cavalieri dell’autotune

Note sparse. Non solo hip hop, la scena italiana ora si declina in trap attraverso i successi di Ghali, Laioung e Izi. Artisti con il culto dei software, delle librerie di suoni e dai video curatissimi

Laioung, sotto Ghali e Izi

Laioung, sotto Ghali e Izi

Se a un diciottenne si chiede la differenza fra rap e trap è facile avere una risposta. Magari vaga perché, malgrado alcuni addetti ai lavori si scannino per disciplinare una definizione unanime, ci sono molti punti d’incontro e qualche differenza. Il contrasto con la vecchia scuola rap è naturale, come allo stesso tempo il fatto che alcuni della scena trap, come in un dramma edipico in piena regola, prendano le distanze dal rap. Artisti nati nei ’90, con il culto dell’elettronica, dei software con librerie di suoni da mixare, delle immagini e dei video curatissimi che, nelle loro canzoni, diventano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.