closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Hollywood sotto la pioggia

L'impaziente inglese. Piove 236 giorni su 365 a casa mia a Barrow-in-Furness in Inghilterra...

John Atkinson Grimshaw, «Shipping on the Clyde», 1881

John Atkinson Grimshaw, «Shipping on the Clyde», 1881

Piove 236 giorni su 365 a casa mia a Barrow-in-Furness in Inghilterra. A Venezia dove ora lavoro piove 78 giorni all’anno. Sono quindi abbastanza abituato alla pioggia, molto di più dell’italiano medio. È anche uno dei motivi più convincenti del motivo per cui vivo in Italia. A Barrow non piove verticalmente ma quasi orizzontalmente, una pioggia spinta dal vento che arriva dall'Oceano Atlantico. Gli ombrelli non servono perché non sopravvivono. Ma nonostante questo, ogni tanto la pioggia mi piace. Mi rende nostalgico. E - come bere un whisky o essere fucilati - la pioggia è una di quelle cose che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi