closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

«Israele rischia di scatenare una guerra religiosa mondiale»

Tregua. Questo l'avvertimento lanciato ieri dal leader di Hamas nella Striscia. Che sulla ricostruzione di Gaza garantisce: «Non toccheremo un centesimo»

Al centro Yahya Sinwar, leader di Hamas

Al centro Yahya Sinwar, leader di Hamas

Yahya Sinwar di rado si concede ai giornalisti. Lo spiega con la «poca dimestichezza» che sostiene di avere con tutto ciò che riguarda il mondo dell’informazione. Non sorprende perciò che l’annuncio di una conferenza stampa convocata capo di Hamas a Gaza all’hotel Commodore abbia attirati ieri parecchi dei giornalisti presenti nella Striscia, locali e giunti da altri paesi. Sinwar non ha tradito le aspettative. Le sue dichiarazioni, le prime in pubblico dopo il cessate il fuoco raggiunto con Israele la scorsa settimana, sono state un misto di avvertimenti minacciosi, di flessibilità su tempi e modi della ricostruzione di Gaza, di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.