closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Hamas e Pflp contro l’Isis «Resistenza, non terrore»

Gerusalemme. Dopo l'attacco di venerdì sera alla Porta di Damasco e l'uccisione di una poliziotta israeliana per mano di tre palestinesi, lo Stato Islamico si attribuisce l'aggressione. Ma i partiti palestinesi smentiscono

Immediata è scattata la punizione collettiva: a poche ore dall’attacco di venerdì notte alla porta di Damasco a Gerusalemme il governo israeliano ha ordinato la revoca di tutti i permessi di ingresso nella Città Santa per il mese sacro del Ramadan ai pochi palestinesi residenti in Cisgiordania che lo avevano ottenuto. Poche ore prima tre palestinesi (Adel Hasan Ahmad Ankoush, 18 anni, Baraa Ibrahim Salih Taha, 18, e Osama Ahmad Dahdouh, 19) hanno accoltellato una poliziotta di 23 anni, Hadas Malka, e tentato di prenderle l’arma. La polizia ha aperto il fuoco e ha ucciso due di loro. La poliziotta...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.