closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Guida pratica per salvare il mondo in assenza di un pianeta alternativo

I I «Non c’è un pianeta B»: è questo l’assunto di partenza di No Planet B (Il Saggiatore, traduzione di Carlo Capararo), testo scritto da Mike Berners-Lee, ricercatore sui temi dello sviluppo sostenibile e sui sistemi alimentari, che in Italia era già stato pubblicato con La tua impronta, scopri l'impatto ambientale di ogni cosa (Terre di mezzo). IL NUOVO LIBRO DELL’AUTORE britannico vuole essere una «guida pratica per salvare il nostro mondo»: ci troviamo infatti nell’antropocene, quell’epoca «in cui il potere dell’uomo è la fonte dominante di cambiamenti dell'ecosistema». È proprio dalle azioni degli esseri umani che serve cominciare, poiché...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.