closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Grossi: astensionismo inaccettabile

Il presidente della Corte costituzionale al suo ultimo atto: la Consulta deve saper anticipare quelle soluzioni che poi sono destinate ad apparire scontate

Paolo Grossi con alla sua destra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Paolo Grossi con alla sua destra il presidente della Repubblica Sergio Mattarella

Con la relazione sull’attività annuale della Corte Costituzionale, il presidente Paolo Grossi ha terminato ieri il suo mandato di nove anni alla Consulta, che scade oggi. Era stato nominato dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel 2009 e Sergio Mattarella non ha ancora comunicato il nome del suo successore. Al plenum della corte manca già un giudice, visto che il parlamento non ha ancora sostituito Giuseppe Frigo che si dimesso per motivi di salute quindici mesi fa. Un ritardo, ha detto ieri Grossi, «grave». Rispondendo alle domande dei giornalisti, il presidente uscente non ha voluto parlare della legge elettorale Rosato,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.