closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Grillo trash sputa in faccia a tutti

San Giovanni. Riconquistata anche stavolta la storica piazza della sinistra, i militanti accorrono in massa e lo acclamano rabbiosi. Napolitano l’obiettivo più gettonato. Casaleggio invoca l’urlo: Berlinguer, Berlinguer

«Per sentire Grillo sono partita questa mattina dalla Calabria con i miei amici. L’ho fatto perché nella mia vita non ho avuto diritto allo studio, non ho avuto diritto al lavoro e non ho avuto diritto alla salute. E tu vuoi sapere che penso della rabbia che esprime Grillo? Ti rispondo che è la mia rabbia, la rabbia di una donna che a 37 anni non ha niente». Ti fanno male come un pugno allo stomaco le parole di Concetta, che dietro gli occhiali da sole nasconde due occhi incazzati in cui leggi tutta l’impotenza di una donna che sente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi