closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Governi e attivisti contro l’attacco nella Striscia di Gaza

Solidarietà. In ogni parte del mondo, cresce la mobilitazione internazionale

Dall’Indonesia, al Pakistan, dagli Stati uniti all’Europa, dal Medioriente all’Africa, si moltiplicano le mobilitazioni contro il massacro dei palestinesi. Molte le prese di posizioni ufficiali dei governi che respingono l’aggressione israeliana. In Sudafrica, l’African National Congress (Anc) ha usato toni particolarmente duri esprimendo «nei termini più energici la condanna per i brutali attacchi contro il popolo palestinese indifeso di Gaza, che ricordano le atrocità della Germania nazista». In Francia, un folto gruppo di associazioni e organizzazioni invitano a una grande manifestazione di sostegno alla resistenza palestinese contro «l’aggressione sionista» per domenica, davanti al Metro Barbes. Altri gruppi si sono dati...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi