closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Gli Usa: «Siamo pronti all’attacco»

Siria. Chuck Hagel, segretario alla difesa: le forze armate «sono pronte» per l’azione militare, se Obama dà il via libera. L’intervento occidentale in Siria è imminente. Probabilmente entro domani. Durerà, secondo fonti americane, «poco», tre giorni

Un bambino siriano rifugiato nel Kurdistan iracheno

Un bambino siriano rifugiato nel Kurdistan iracheno

L’intervento occidentale in Siria è imminente. Probabilmente entro domani, giovedì. È destinato a durare poco, tre giorni, secondo fonti statunitensi. L’intenzione è di dare «una lezione» a Assad, secondo i termini di Dennis Ross, che fino a fine 2011 è stato consigliere della Casa Bianca per il Medio Oriente, «piuttosto che per mettere fine alla guerra civile» in corso in Siria. Gli oppositori ad Assad sono stati informati dell’imminenza dell’attacco da diplomatici occidentali. Ieri, le dichiarazioni a Washington, Londra e Parigi si sono fatte sempre più bellicose. Chuck Hagel, segretario alla difesa Usa, ha affermato che le forze armate «sono...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.