closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Gli spazi sacri di Arienti: vivibilità, sprezzatura

Intervista "a tema" con Stefano Arienti. Il lavoro dell'artista lombardo per il duomo di Vigevano, in cui trasferisce "in figura" l’eccezionale facciata all’interno, è il più recente di una serie dedicata alle chiese. Qui spiega i suoi propositi

L’intervento di Stefano Arienti per il Duomo di Vigevano, scatto di Giuseppe Frangi

L’intervento di Stefano Arienti per il Duomo di Vigevano, scatto di Giuseppe Frangi

[caption id="attachment_530631" align="alignnone" width="900"] Stefano Arienti[/caption]   Pochi artisti hanno tanta consuetudine con le chiese quanto lui, che pur si dichiara non credente. Nel portfolio di Stefano Arienti gli interventi negli spazi sacri costituiscono ormai una lunga lista. Il più recente è il lavoro realizzato per il Duomo di Vigevano, caparbiamente voluto dal vescovo Maurizio Gervasoni e presentato a inizio ottobre: nella prima cappella dell’edificio di impianto cinquecentesco è stato chiamato a immaginare un’opera che dialogasse con un grande Crocefisso ligneo. Com’è nel suo stile, lui ha fatto un passo indietro, e si è concepito come fondale a quell’opera meravigliosa...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.