closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Gli omosessuali cattolici contro «l’ingerenza» del Vaticano

Legge Zan. Lettera aperta dei credenti lgbt per l’approvazione del ddl. Molte e molti - si legge fra le righe - sono pronti a lasciare una Chiesa cattolica che non li vuole

Manifestazione lgbtq in favore della legge Zan

Manifestazione lgbtq in favore della legge Zan

Oltre al polverone politico-mediatico dei giorni scorsi, con tanto di intervento del premier Mario Draghi in Senato e le precisazioni del cardinale segretario di Stato Pietro Parolin per ribadire che l’Italia «è uno Stato laico», la Nota verbale sul ddl Zan inviata dalla Segreteria di Stato vaticana all’ambasciatore italiano presso la Santa sede ha provocato le reazioni della comunità delle persone omosessuali cattoliche. Si tratta di un mondo vasto, che conta associazioni, reti nazionali e oltre quaranta gruppi locali e che, ormai da anni, non vive più nelle “catacombe” ma si è conquistato spazi, sebbene limitati, anche in alcune diocesi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.