closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Cultura

Gli eroi girano nudi

Intervista. Un incontro con il fotografo ucraino in occasione della sua mostra al Madre di Napoli. «L'ironia? Anche il corpo può averne una tutta sua»

«Yesterday Sandwich» (1972-75)

«Yesterday Sandwich» (1972-75)

Gli occhi azzurri di lui si specchiano in quelli azzurri di lei. Vita traduce le domande dall’inglese in ucraino, Boris risponde in un inglese di base. Sguardi d’intesa i loro, compagni di vita e di lavoro da oltre vent’anni. Davanti e dietro l’obiettivo ci sono entrambi, ma certamente è Vita ad aver messo da parte la propria personalità per sostenere il marito, Boris Mikhailov (Char’kov, 1938, vive e lavora tra Berlino e la sua città natale) tra i più autorevoli fotografi contemporanei. A distanza di qualche mese dall’inaugurazione della retrospettiva che gli ha dedicato Camera-Centro Italiano per la Fotografia di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.