closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Gli avvocati di Julian Assange chiedono la libertà alla Svezia

Cablogate. La vicenda giuridica del fondatore di Wikileaks

Julian Assange

Julian Assange

Gli avvocati svedesi del cofondatore del sito Wikileaks, Julian Assange, hanno presentato un’istanza a un tribunale di Stoccolma per chiedere che venga ritirato l’ordine di custodia cautelare, spiccato in assenza del giornalista australiano nel 2010. I giudici vogliono interrogare Assange per quattro presunti delitti sessuali, che lui ha sempre negato. Il giornalista ha pubblicato su Wikileaks i documenti segreti trasmessigli dall’ex soldato Usa Bradley Manning (ora Chelsea) e per questo teme che la Svezia possa estradarlo negli Stati uniti, dove rischia l’ergastolo o la pena di morte. Da due anni vive recluso nell’ambasciata dell’Ecuador a Londra. Il presidente ecuadoriano Rafael...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.