closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Gli abissi non vivono in silenzio

Paesaggi sonori. Al Festival delle scienze di Roma Francesco Caruso e Francesco Simeone racconteranno i «rumori» oceanici. I fondali «parlano» di vento e pioggia, pesci, crostacei e mammiferi, come dell’eco umana di navi e sonar. «Nel periodo del corteggiamento, i maschi delle megattere (della famiglia delle balene) si esibiscono in canti molto complessi, che si susseguono anche per un’intera giornata». «I gamberi pistola utilizzano una chela speciale per produrre uno schiocco molto intenso. Quando si chiude crea una bolla che, esplodendo, produce un suono e un lampo di luce»

I maschi delle Megattere propagano i loro canti per decine di chilometri

I maschi delle Megattere propagano i loro canti per decine di chilometri

«Mai come in questi mesi si è parlato di scienza e dei suoi traguardi straordinari», scrive nell’introduzione al programma del Festival delle scienze di Roma (presso l’Auditorium) il suo direttore, Vittorio Bo. E mai come oggi le scienziate e gli scienziati hanno l’opportunità di aprirci le porte dei loro laboratori su terra, aria e anche mare. Perché in queste settimane all’Auditorium di Roma si susseguono sessioni che ci permettono di vedere da vicino il lavoro di persone che dedicano la loro vita a rispondere a quelle domande la cui rilevanza intendiamo come società solo quando ci cade addosso una pandemia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.