closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Giovanni Pascoli, poeta sperimentale e «maledetto»

SCAFFALE. Un saggio di Francesca Sensini per Il Nuovo Melangolo rispolvera l'autore e ne rivaluta la collocazione storico-critica

Un ritratto di Giovanni Pascoli

Un ritratto di Giovanni Pascoli

Chi era Giovanni Pascoli? Soprattutto chi è oggi, al netto di tutto ciò che abbiamo letto, che ci hanno raccontato a scuola, che abbiamo vagamente capito? Ma poi chi non è stato? Questa terza domanda è forse la più importante che emerge da Pascoli maledetto (Il nuovo melangolo, pp. 160, euro 12), il brillante saggio scritto da Francesca Sensini, studiosa di letteratura italiana di Otto e Novecento, dottoressa di ricerca alla Sorbonne. CHI NON È STATO, ovvero chi è veramente Giovanni Pascoli, oltre tutte le cavalline storne del regno, dei fanciullini che ancora andiamo cercando dentro di noi, senza forse...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.