closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Giornate degli Autori, un’edizione fra esordi, generi e «spiritualità»

Cinema. Il programma della sezione indipendente veneziana, unico italiano in concorso «5 è il numero perfetto» di Igort

Il primo pensiero va ai «colleghi» che non ci sono più, gli uomini di cinema scomparsi in questi mesi: Ugo Gregoretti, Mattia Torre e Pietro Coccia che Andrea Purgatori -nuovo presidente delle Giornate degli Autori - ha ricordato ieri alla presentazione della 16esima edizione della sezione indipendente del Festival di Venezia. A concorrere dal 28 agosto al 7 settembre per il premio assegnato dai 28 giovani giurati provenienti da ogni paese dell’Unione Europea - Uk compreso nonostante lo spettro imminente della Brexit - un solo titolo italiano: Cinque è il numero perfetto (nelle sale dal 29 agosto), esordio alla regia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.