closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Giornalismo: «No a nuovi prepensionamenti senza misure per occupazione e previdenza»

Editoria. L'assemblea dei comitati di redazione al governo: "No a una nuova stagione di prepensionamenti senza contestuali interventi strutturali sul lavoro, sul contrasto al precariato e sulla previdenza"

No a una nuova stagione di prepensionamenti senza contestuali interventi strutturali sul lavoro, sul contrasto al precariato e sulla previdenza. Lo ribadisce la Conferenza nazionale dei Comitati e fiduciari di redazione, riunita oggi a Roma, pronta alla mobilitazione generale già in occasione dei dibattito parlamentare sulla legge di bilancio. «La Conferenza nazionale dei Comitati e fiduciari di redazione – si legge nel documento finale approvato per acclamazione – chiede con forza il rilancio del settore dell'editoria. Ad essere a rischio sono il pluralismo dell'informazione e il diritto dei cittadini ad essere informati. Nel valutare positivamente le aperture del governo, la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.