closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Giani: «No vax fuori dai luoghi pubblici»

Toscana. Pugno duro del presidente della Regione: la misura scatterà dal 30 settembre. Al via 4.500 sospensioni per medici e infermieri non vaccinati

Il presidente della Toscana Eugenio Giani

Il presidente della Toscana Eugenio Giani

Dal 30 settembre, in Toscana, chi non si è vaccinato non potrà accedere ai luoghi pubblici. A dirlo è stato il presidente della Regione Eugenio Giani ai margini di una conferenza stampa andata in scena ieri a Firenze. Il governatore ha inoltre annunciato la partenza di «lettere di sospensione per gli operatori sanitari no vax» che «in Toscana sono circa 4.500». Secondo Giani, infatti, «chi non intende vaccinarsi non può prendersi cura degli altri». E ancora: «Non posso concepire il fatto che ci siano medici o infermieri che non si vaccinano per scelta, nonostante la professione che svolgono. Saremo rigorosi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.