closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Genovesi: «Morti sul lavoro più che raddoppiati, tre proposte per cantieri più sicuri»

Intervista al segretario della Fillea Cgil. Aumentati del 150% nei primi due mesi dell'anno. Il sindacato al governo Draghi: approvare subito il Durc di congruità, la patente a punti e l'aggravente lavoro sull'omicidio colposo

I grafici sui dati della Fillea Cgil sui morti sul lavoro nel primi due mesi del 2021 sul 2020

I grafici sui dati della Fillea Cgil sui morti sul lavoro nel primi due mesi del 2021 sul 2020

ll settore dell’edilizia è ripartito. E con Superbonus e Recovery Fund lo farà ancora di più. Ma nei primi due mesi del 2021 l’aumento si trascina anche su infortuni e morti sul lavoro. I dati della Fillea Cgil sono i più aggiornati, perfino dell’Inail. Al 24 febbraio 2021 i morti sul lavoro nelle costruzioni sono 31, contro i 12 dello stesso periodo 2020 (+ 150%). La causa è per il 48% caduta dall’alto, il 26% travolti da materiali. Nel 33% dei casi i lavoratori erano totalmente o parzialmente irregolari; erano il 25% (4 casi su 12) nello stesso periodo 2020....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.