closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Genova, il piano segreto per la Concordia

Rottamazione. Il progetto della Liguria per smantellare le navi. Riservato e senza valutazione d’impatto ambientale

La Costa Concordia dopo il risollevamento

La Costa Concordia dopo il risollevamento

Dove le navi una volta nascevano, lì moriranno. In un cimitero che si metterà in concorrenza con le spiagge infernali dell'India e del Bangladesh. Genova città operaia, di marineria, pervasa dalla migliore storia industriale del nostro paese, primo porto italiano, dal 20 luglio cambierà volto. Un progetto - tenuto in buona parte riservato, approvato dalla regione Liguria lo scorso maggio con un semplice decreto dirigenziale - ha aperto le porte alla rottamazione dei colossi del mare. In sordina, quasi facendo finta di niente, senza coinvolgere la città. Soluzione pensata non solo per la Costa Concordia, il relitto galleggiante pronto ad...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi