closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Gasdotto israeliano per Gaza, pagano Qatar e Ue. Hamas tace e ringrazia

Gas . Doha e Bruxelles finanzieranno una estensione del gasdotto israeliano che dal giacimento Leviatano arriverà fino alla centrale elettrica di Gaza. Intanto resta inutilizzato il gas palestinese scoperto al largo della Striscia.

Il giacimento israeliano Leviatano

Il giacimento israeliano Leviatano

«Ognuno avrà il suo tornaconto. Israele ci venderà il suo gas e vedrà Gaza più autonoma e separata dalla Cisgiordania, il Qatar dirà di aver aiutato la popolazione civile e gli europei si sentiranno con la coscienza a posto mentre noi restiamo sotto blocco (israeliano). Hamas intanto ringrazia». Rievoca le finalità dell’«Accordo del secolo» di Donald Trump il giornalista Tareq Hijazi commentando la prossima costruzione di un gasdotto da Israele alla Striscia di Gaza che dovrebbe mettere fine alla crisi energetica che paralizza questo fazzoletto di terra palestinese. L’umanitario che materializza i disegni politici dei più forti è uno dei...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi