closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Fuga dal Parlamento, l’esecutivo unico centro di decisione

Legge di bilancio. È presto per dire se questa presidenzializzazione di fatto dell’organo governo si consoliderà, quel che però si deve rilevare è il rafforzarsi di prassi che operano in tal senso.

Non fa più scandalo che la legge di bilancio sia approvata senza discussioni da un Parlamento che si limita a ratificare le scelte del Governo. In passato qualche reazione c’è stata, due conflitti furono proposti al giudizio della Consulta, ora ci stiamo abituando alle forzature. A ben vedere non si tratta neppure di una vicenda, per quanto sgradevole, comunque isolata. Stiamo in realtà assistendo ad un generale riassetto degli equilibri tra i poteri che si impone senza bisogno di modifiche normative. Così, non può dirsi che sia mancata del tutto la discussione sulle scelte politiche della manovra: sono state introdotte...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.