closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Front National e les Républicains, voglia di «Podemos della destra patriottica»

Francia. L'obiettivo è esplicito: far cadere gli steccati tra la frontisti e repubblicani per sostenere Marine Le Pen. Intanto Hollande crolla nei sondaggi

L’obiettivo è esplicito: allargare i confini della destra e costruire dei ponti tra il Front National e les Républicains, il partito neogollista fondato da Nicolas Sarkozy. «Droite hors les murs», la tre giorni di incontri in programma questo weekend a Béziers, la città del sud del paese conquistata due anni orsono da una lista frontista guidata da Robert Ménard, ex presidente di Reporters sans frontières, si propone di far cadere gli steccati tra la destra nazionalista e quella repubblicana per sostenere Marine Le Pen. Mentre Hollande crolla nei sondaggi, sotto i colpi della loi travail, all’opposto dello scacchiere politico c’è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.