closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

«FotoLeggendo», lo storytelling delle miniere d’Albania

MOSTRE. Al festival, la personale «Dove i corvi avrebbero cantato» dell’artista Elton Gllava

Elton Gllava, Vertigo - Worker  unloading freshly mined chrome, 2013-2017 (Courtesy of the artist)

Elton Gllava, Vertigo - Worker unloading freshly mined chrome, 2013-2017 (Courtesy of the artist)

Storie: un titolo asciutto e sintetico - diretto - che abbraccia l’intero circuito espositivo della 13/ma edizione di FotoLeggendo (16 giugno - 15 luglio), il festival romano organizzato da Officine Fotografiche sotto la direzione artistica di Emilio D’Itri. UN APPUNTAMENTO di qualità cresciuto nel tempo grazie alla professionalità e alla passione degli organizzatori che invita nelle sue diverse sedi un pubblico sempre più attento e vivace: quest’anno un’ampia sezione è ospitata all’ex Pelanda al Macro Testaccio, oltre che nelle gallerie (Matèria, Interzone, WSP Photography, Leporello, Roam Gallery), all’Isfci, nel foyer del Goethe Institut e al Museo di Roma in Trastevere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi