closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Macerata, Forza nuova chiama a raduno. Oggi c’è Casa Pound

Il colore dell'odio. L’ultra-destra prova a mettere il cappello sulla fiaccolata per Pamela, la ragazza uccisa a Pollenza. Fn pagherà le spese legali a Luca Traini, il leader atteso in città domani. Matteo Salvini in campagna elettorale arriva nelle Marche

Manifestazione di Forza Nuova a Macerata; sotto l’assemblea antifascista tenutasi domenica scorsa

Manifestazione di Forza Nuova a Macerata; sotto l’assemblea antifascista tenutasi domenica scorsa

L’onda nera sta arrivando. Prima della grande manifestazione antifascista prevista per sabato, Macerata dovrà affrontare una serie di appuntamenti da brivido. Ieri sera, ai cancelli della città, è andata in scena una fiaccolata in memoria di Pamela Mastropietro, la 18enne uccisa e fatta a pezzi la settimana scorsa a Pollenza, nell’entroterra. Paolo Diop, maceratese e rappresentante del Movimento Nazionale che fa capo all’ex sindaco di Roma Gianni Alemanno, ha provato a metterci il cappello sopra, ma, a quanto si apprende, a convocare il sit in è stata l'associazione «L’esistenza ora», fondata lo scorso dicembre con l’obiettivo di sensibilizzare sui temi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi