closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Food a chi, scusa?

Il cibo uccide!. Una mostra del collettivo "Panem et Circenses"

Il cibo come materia e simbolo, come legame presente o in absentia. Magno dunque sono, anche se poi forse muoio. «Il cibo uccide» è la prima mostra personale del collettivo «Panem et Circenses», ovvero Ludovico Pensato e Alessandra Ivul, presso la Fusion Art Gallery di Torino fino al 31 ottobre curata dall´artista veneziana Barbara Fragogna. Il duo artistico partorisce il progetto di Panem a Berlino nel 2012 e in quel di via Solferino a Bologna fonda il CACCA (Centro di Arte Contemporanea sulla Cultura Alimentare), uno spazio di ricerca permeabile a diversi progetti. Attraverso oggetti, perfomances, installazioni, frutto di uno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi