closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Firenze, vincono le Mamme No inceneritore con lo stop del Consiglio di Stato

Case Passerini. Con il nuovo aeroporto impatto ambientale troppo pesante, ora il presidente della Toscana Enrico Rossi scopre rifiuti-zero

Le scritte di luci sui monumenti del movimento della Piana di Firenze

Le scritte di luci sui monumenti del movimento della Piana di Firenze

Cala la tela sull’inceneritore di Case Passerini. A chiudere il sipario sulla grande opera progettata alle porte di Firenze è stato il Consiglio di Stato, che in secondo e ultimo grado ha confermato l’annullamento deciso dal Tar dell’autorizzazione unica ambientale, rilasciata dalla Città metropolitana alla fine del 2015. Proprio sull’impatto ambientale si è arenato l’inceneritore, perché in sostanza i dinieghi dei giudici amministrativi sono legati agli impegni istituzionali, disattesi, che subordinavano la realizzazione dell’impianto alla realizzazione di interventi di mitigazione dell’inquinamento. Fra questi c’erano 30 ettari di terreno che dovevano diventare i «Boschi della Piana fiorentina». In un’area diventata invece,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.