closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Finiscono in cella nove politici. Carminati spera di uscire

Il «mondo di mezzo» dopo la sentenza della Cassazione. Le manette per esponenti romani di Pdl e Pd in base alla legge «spazzacorrotti»

Il processo di Mafia Capitale

Il processo di Mafia Capitale

La sentenza della cassazione su Mafia Capitale fa discutere, smonta l'architettura costruita dalla procura di Roma, ma non rappresenta affatto un colpo di spugna sulle condotte illecite di amministratori, dirigenti pubblici e affaristi. Ieri ad esempio è arrivato il turno della manette ai politici. A poche ore dalla decisione della corte suprema che a stabilito che Salvatore Buzzi e Massimo Carminati non avevano messo in piedi un'associazione a delinquere di stampo mafioso, le porte del carcere si sono aperte per nove condannati al processo «Mondo di mezzo». Adesso, infatti, risultano condannati in via definitiva personaggi come Giordano Tredicine, ex consigliere...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.