closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Fico si smarca: «Lasciate lavorare Mattarella»

Il presidente della Camera. Da Napoli una voce discorde nel Movimento 5 Stelle, mentre Di Maio aveva invitato a sostenere Savona e le posizioni della Lega

Il presidente della Camera Roberto Fico alle consultazioni con il capo dello Stato nello scorso aprile

Il presidente della Camera Roberto Fico alle consultazioni con il capo dello Stato nello scorso aprile

Con Giuseppe Conte e Sergio Mattarella, un passo di lato rispetto al muro contro muro sulla composizione, Roberto Fico alla fine ha parlato dalla sua città Napoli. In visita al Salone del libro usa parole misurate e appena allusive, da politico consumato. Parole che costringono a un esercizio di traduzione ma che fanno intravedere la sua posizione. Il presidente della Camera ha intenzione di giocare fino in fondo il suo ruolo «istituzionale», dove l’amico-rivale Luigi Di Maio lo ha collocato. Paradossalmente si trova fuori dal battibecco politico ma dentro al marasma che cova dentro il monolite del M5S. Dice, e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.