closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

Fatoumata Kébé, le fasi di un satellite incantevole

ITINERARI CRITICI. «Il libro della luna. Storie, miti e leggende», dell’astrofisica francese per Blackie edizioni. Un volume che somiglia a un saggio ma è scritto come un romanzo, tra suggestioni e scienza. Dall’arte del paleolitico fino alla letteratura più recente, in molti hanno immaginato di calpestarne il suolo, dall’Astolfo dell’Ariosto a Jules Verne e Ursula Le Guin

Un fotogramma tratto dal film «Moon», diretto da Duncan Jones (2009)

Un fotogramma tratto dal film «Moon», diretto da Duncan Jones (2009)

Fatoumata Kébé è una giovane astrofisica francese. Dopo gli studi di ingegneria meccanica all’università Pierre-et-Marie-Curie, nel percorso di dottorato in astronomia si è occupata di velocità degli impulsi sulle traiettorie dei detriti spaziali – detriti umani derivanti dalla cosiddetta conquista dello spazio. Ha pubblicato in francese due testi divulgativi, in cui ha raccontato le tante facce della Luna, tra scoperte scientifiche e miti nati attorno all’argenteo satellite terrestre. Blackie edizioni ha editato in italiano La Lune est un roman, il primo dei due libri intitolandolo Il libro della luna. Storie, miti e leggende (pp. 192, euro 18), nella traduzione di...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi