closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Family Day 2.0, la persistenza dell’estremismo clericale

Omofobia a piazza San Giovanni. Hanno chiamato tutte le proto-religioni per negare i diritti delle persone gay

Una piazza San Giovanni a Roma dignitosamente piena, non stracolma, di famiglie cattoliche, esponenti politici della destra italiana, di altre confessioni cristiane e musulmane per fermare la legge sulle unioni civili e impedire la diffusione della sedicente teoria gender nelle scuole, ha dato vita al Family Day 2.0. Il primo raduno fu organizzato nel 2007 per bloccare qualsiasi discussione sui Pacs, allora va ricordato che l’operazione politica riuscì appieno. Sono passati otto anni e il mondo intero è cambiato. L’Europa, ad eccezione di pochi paesi dell’ex blocco sovietico, dell’Italia e della Grecia (quest’ultima a luglio probabilmente approverà la legge sulle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.