closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Fabrizio Pallara, come reinventare il teatro per bambini durante la pandemia

Intervista. Conversazione con il fondatore dalla compagnia teatrodelleapparizioni e curatore di «Giovani Generazioni». Il progetto dei laboratori «Fatti a mano»

Dietro ogni oggetto c’è una storia: un concetto messo in scena più volte dalla compagnia teatrodelleapparizioni fondata da Fabrizio Pallara. Dal 1999 ha proposto spettacoli tout public, ovvero per una platea che includa l’infanzia come l’età adulta. Affidatagli la curatela della stagione «Giovani Generazioni» dello stabile di Roma presso il Teatro Torlonia, Pallara ha dovuto rimodulare le attività previste in seguito all’emergenza. Nasce così Fatti a mano, una serie di appuntamenti online in cui artisti provenienti da diverse discipline mostrano come costruire degli artefatti, passando dalla cianotipia alla rilegatura, dalla stampa al ricamo. All’origine della proposta c’è una riflessione sul...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi