closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Fabio Concato, alle radici della canzone

Note sparse. In un doppio album 22 classici dell'artista milanese per sola voce e chitarra e l'Umarell, il commovente brano nato durante il lockdown

Fabio Concato

Fabio Concato

Delicato interprete della quotidianità, Fabio Concato si dedica a un’operazione di riordino della sua discografia che va oltre la mera operazione «di catalogo». Perché questo doppio album è un piccolo incanto: 22 brani dal suo repertorio riletti per sola voce (e che voce) e chitarra acustica suonata dal maestro Andrea Zuppini. Una lezione a uso e consumo delle giovani generazioni, per comprendere come intensità e misura invece di potenza muscolare e ugola spianata, conferiscano il vero significato di un testo e l’emozione di una canzone. Cosè il Musico Ambulante ci consente di scoprire nuove sfumature per classici come Rosalina, Domenica...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.