closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Evgenij Zamjatin, prose brevi come perfetti congegni metaforici

Scrittori russi. In una antologia diacronica, lo stile elegante – ornato e insieme sobrio – dell’autore di «Noi»: «Racconti», Mondadori

Ingegnere navale non solo di nome, Evgenij Zamjatin paragonava il ritmo della prosa al calcolo integrale e cesellava verbo e trame con nitida, sgargiante, mai sovraccarica inventiva. È lui che già nel 1920 coglie la deriva della rivoluzione e crea il cubicolare universo di vetro in Noi, romanzo-padre di tutte le antiutopie novecentesche. Delle sue altre prose di breve e media lunghezza è adesso proposta da Mondadori una scelta ampia e rappresentativa (Racconti, pp.287, € 14,00) per la cura di Alessandro Niero, autore anche della più recente versione di Noi (cui si è appena aggiunta quella Alessandro Cifariello per Fanucci)....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.