closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Eternit, in attesa del processo bis governo e regione assenti in aula

Torino. I familiari delle vittime chiedono la vicinanza dello Stato. Il Gup deciderà sulla base della nuova accusa di omicidio volontario

Non è e non può essere come sei anni fa, quando iniziava – il 6 aprile 2009 – la prima udienza preliminare del maxi-processo Eternit, dichiarato prescritto lo scorso novembre. All’epoca il Tribunale di Torino si era riempito di persone, provenienti da tutta Europa, e di speranza. Nel corso degli anni, le vittime della fibra-killer sono aumentate (60 decessi l’anno nella sola Casale Monferrato) e diminuiti gli auspici di giustizia, dopo la contestata sentenza della Cassazione. Ieri, davanti al gup Federica Bompieri, si è aperta l’udienza preliminare del processo Eternit bis, in cui la procura di Torino contesta al magnate...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.