closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
ExtraTerrestre

Enfiteusi delle terre, un affitto feudale

Diritti. In molte regioni del sud i contadini che ebbero in concessione le terre incolte dai feudatari pagano ancora un canone. Un vincolo che si trasmette

Lo spettro del feudalismo torna a incombere. Non tutti i conti sono stati saldati. La gerarchia che vedeva ergersi i signori al di sopra dei vassalli non si è estinta. Il lascito di quei rapporti di potere, così prepotentemente sbilanciati a favore dei primi e a discapito dei secondi, ha superato indenne i secoli grazie al diritto. Oggi ne fanno le spese gli eredi di quei contadini che, centinaia e centinaia di anni fa, accettarono di sottoscrivere accordi con i nobili di un tempo. Le lancette sono ferme al Medioevo e nel gioco delle parti ciascuno è tornato a personificare...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.