closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Embraco, chiesto il «concordato preventivo»

Lavoro. Fiom: «Questa è una vergogna senza fine. Dov’è finito il governo? E le istituzioni?»

La notizia arriva nel pomeriggio: la curatela fallimentare di Ventures Production e Whirpool hanno chiesto il concordato preventivo «la proposta non è modificabile». Significa in sintesi che lo stabilimento Embraco di Riva di Chieri chiude, si pagano «in bonis» i costi del fallimento e ai lavoratori licenziati viene data una buona uscita di 7 mila euro lordi. Neanche due settimane fa i lavoratori avevano consegnato l’ennesimo appello al presidente della Repubblica Sergio Mattarella in occasione della sua visita a Torino. Tutto era iniziato il mese di ottobre 2017 con la decisione dell’azienda di licenziare collettivamente tutti i lavoratori perché nessuno...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.