closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Elisa Amoruso e il mondo di donne «Strane straniere»

Incontri. La regista racconta il suo ultimo documentario insieme alle protagoniste

Uscirà l’8 marzo per la festa della donna Strane straniere di Elisa Amoruso, il secondo documentario della regista di Fuoristrada presentato nella selezione di Alice nella città alla scorsa Festa del cinema di Roma. Le protagoniste, come la regista, l’autrice del soggetto e la montatrice, sono infatti tutte donne, ma anche straniere che vivono in Italia da molto tempo e che in questo Paese hanno tutte in qualche modo «trovato la forza di realizzare il loro sogno» come dice Elisa Amoruso. Radoslava, bulgara, è arrivata in Italia per amore dell’uomo che ha poi sposato, ma che presto ha cominciato a...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.