closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Alias

Effetto Errol Linton

Stili/Feeling, groove e sfumature da club urbano nell’album «No Entry». Londinese di nascita, giamaicano di origini, l’armonicista e cantante mescola blues e reggae. «Sono canzoni che raccontano la Brexit, lo scandalo Windrush, argomenti cari a chi come me e come i ragazzi della band arriva da famiglie di immigrati»

Errol Linton

Errol Linton

«Voglio dirti che il background o le esperienze di tutti gli artisti devono avere un piccolo effetto sulla loro scrittura. A me è accaduto, ne sono la prova. Certo, sono nato e cresciuto a Londra, ma i miei genitori sono venuti nel Regno Unito dalla Giamaica. Mio padre Lucius è arrivato nel 1959 e l'anno successivo mia madre Ruby. Con me c'erano altri tre fratelli e una sorella: chiaramente eravamo londinesi, ma abbiamo sempre avuto un pezzetto di Giamaica a casa nostra. Essere di Londra, significa crescere ascoltando tutti gli stili di musica, incluso il gospel giamaicano che veniva cantato...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi