closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Netanyahu? «È soltanto un’operazione di immagine»

Israele/Territori Occupati. Con queste parole Dror Ektes descrive la linea del "pugno di ferro" contro gli estremisti ebrei annunciata dal premier dopo l'uccisione del piccolo palestinese Ali Dawabsha. Due coloni sono agli "arresti amministrativi", un altro viene interrogato. Ma i leader dei gruppi più violenti restano per ora intoccabili.

Il colono Meir Ettinger

Il colono Meir Ettinger

«Questi arresti sono un'operazione di immagine, rivolta all'opinione pubblica internazionale. (Il premier) Netanyahu sa che questi fanatici con le loro azioni violente danneggiano i piani per la colonizzazione dei Territori (palestinesi occupati) che lui ed il suo governo portano avanti». Il ricercatore israeliano Dror Ektes, esperto di colonie ebraiche, boccia senza appello la "linea dura" che il governo israeliano ha annunciato nei confronti delle frange più radicali della destra e del movimento dei coloni. «Gli stessi rappresentanti istituzionali dei coloni chiedono che i violenti siano puniti – ci spiega Ektes – perchè desiderano che ritorni la calma al più presto....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.