closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

È come un chihuahua che abbaia all’alano, dissero i fan

Habemus Corpus. La curiosa querelle intentata dai Cugini di campagna nei confronti dei Måneskin

Lanciati nell’empireo del rock anche dai Rolling Stones, di cui hanno aperto il concerto a Las Vegas lo scorso 6 novembre, i Måneskin sono riusciti in quello che tanti italiani, anche più talentuosi di loro, non avevano mai osato nemmeno pensare o che solo pochissimi sono riusciti a fare, sfondare il vetro di cristallo delle hit americane e mondiali. Belli, giovani, sensuali, provocatori, sfacciati, traboccanti energia, bravi, ben consigliati, truccati e pure abbigliati è il mix che li ha resi vincenti e amati, tant’è che ormai vantano, come la settimana enigmistica, uno stuolo di imitatori in ogni angolo del mondo,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.