closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

E a Roma gara di solidarietà per i profughi della Tiburtina

La stazione

Migranti i fila alla distribuzione del pasto

Migranti i fila alla distribuzione del pasto

Seduto sulla moquette verde stesa su un asfalto che ormai comincia a farsi rovente, il ragazzo si ripara una scarpa con un pezzo di fil di ferro. Quando ha finito se la rigira tra le mani guardando il risultato. «Good, può ancora camminare», dice sorridendo. Facile comprendere la sua soddisfazione. Per lui, come per le altre centinaia di eritrei, etiopi e sudanesi chiusi da giorni nel centro Baobab di Roma, non distante dalla stazione Tiburtina, le scarpe sono una componente fondamentale dell'abbigliamento, indispensabile per proseguire il viaggio verso il nord Europa. Dopo la tensione dei giorni scorsi, quando un intervento...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.