closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Duello per la cancelleria, guerra di nervi nell’Unione

Germania. La Cdu sceglie Laschet, ma la Csu non molla

Armin Laschet

Armin Laschet

«Non conta solo la segreteria, ma anche il gruppo parlamentare», Markus Soeder, presidente della Csu e governatore della Baviera non intende per il momento ritirare la sua candidatura a cancelliere in Germania nonostante ieri a Berlino la segreteria e il direttivo della Cdu si siano espressi a favore del loro presidente, Armin Laschet, come candidato dell’Unione tra cristiano-democratici e cristiano-sociali, in vista delle elezioni del prossimo 26 settembre. Laschet, 60 anni, centrista, al governo del Nordreno-Vestfalia, è il candidato in continuità con Angela Merkel. La sua Cdu è attiva in 15 dei 16 stati della Germania, mentre i cugini della...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi